Sono solo

Ho sempre pensato di essere solo ed ogni giorno ne ho conferma. Non ho persone di riferimento, persone di cui mi fido ciecamente. Non ho un abbraccio, non ho sostentamento, non ho tepore. Ho la freddezza di un lavoro ed il sudiciume grigio del denaro. Ho un corpo scultoreo, vestito con stracci senza valore, spesso mal scelti, proprio come me. Abito strade deserte, spesso di notte, ascoltando canzoni che conosco da sempre. Mi rifugio in luoghi sicuri della mia immaginazione, con quelle musichette così simpatiche e dolci, capaci di far dimenticare.
Domani è il mio compleanno e sarò solo. Sono sempre stato solo. Domani è grigio, senza musica. Domani sarò solo.
Sono solo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *